Il “signor Kodak”

eastman kodak
Tempo di lettura: 2 Minuti

George Eastman è uno “sconosciuto celebre”. Ma se lo chiamiamo “signor Kodak” le cose cambiano! Impiegato di banca e successivamente imprenditore, nacque il 1854 a Watervill,  negli Stati Uniti. Inventò la pellicola sensibile e divulgò così la fotografia.

logo kodak

Fondò un’officina dove mise a punto procedimenti innovatori: la pellicola di carta, la pellicola trasparente. Bisognava dare un nome a quest’impresa e Eastman voleva un nome facile da pronunciare in tutte le lingue. Decise per Kodak, un termine che non significa niente ma che risulta facile da memorizzare e pronunciare in tutto il mondo. Fu un successo enorme. George Eastman accumulò una grossa fortuna. Morì nel 1932 a Rochester. Oggi la Eastman Kodak Company è specializzata nella produzione di pellicole cinematografiche, apparecchiature per immagini e per la stampa, nonché per la diagnostica medica.

George Eastman

In copertina: La pellicola 126 Instamatic – Fotografia  di Joost J. Bakker IJmuiden